Torta Babà

vai alla preparazione passo passo

Ingredienti:

300 Grammi farina
45 Grammi zucchero
4 uova
100 Grammi margarina
1 Cubetti lievito di birra
1 Pizzico sale
Per la bagna:
500 Millilitri acqua
250 Grammi zucchero
250 Millilitri rum
scorza di limone

Porzione per 1 stampo grande

Tempo preparazione 180 minuti

Tempo cottura 35 minuti

Tempo totale 215 minuti

Ti potrebbero anche interessare

Il babà può essere sia grande a forma di ciambella, in questo caso viene chiamato anche torta babà, e sia più piccolo a forma di fungo di varie dimensioni.
In entrambi i casi il babà può essere gustato semplicemente inzuppato con il rum, oppure può essere farcito con la nutella oppure con panna montata e crema pasticcera e guarnito con amarene o fragoline.

Procedimento:

La  ricetta per preparare questa torta babà è davvero semplicissima e la riuscita è assicurata. Per quanto riguarda la bagna invece del rum potete utilizzare il limoncello o se non gradite l ‘alcol potete usare un’aroma al rum o al limone.

Passiamo alla ricetta vera e propria.

Mettete in una ampia ciotola la farina, lo zucchero, la margarina, il sale, il lievito e solamente 2 uova.

ingredienti-torta-babà

Lavorate gli ingredienti con uno sbattitore elettrico per circa 10 minuti, fino a quando il composto assumerà un aspetto vellutato.

impasto-babà

Lasciatelo lievitare in un luogo tiepido per 1/2 ora.
Dopo la lievitazione aggiungete 1 uovo e lavorate nuovamente gli ingredienti con lo sbattitore elettrico.
Lasciate lievitare ancora il composto per 1/2 ora.
Trascorso questo tempo aggiungete l’altro uovo, lavorate gli ingredienti e fate lievitare il composto di nuovo per 1/2 ora.
Alla fine di questa lievitazione sbattete di nuovo il composto e mettetelo in modo uniforme nella forma da babà precedentemente imburrata.

torta-babà-teglia

Lasciate lievitare il composto per circa 1 ora e mezza  fino a quando non raggiunge i bordi della teglia.

impasto-babà-lievitato

Preriscaldate il forno a 200° e cuocete la torta babà per 10 minuti, poi abbassate la temperatura del forno a 180° e proseguite la cottura per altri 25 minuti.
A cottura ultimata la superficie della torta babà e la parte interna dello stampo devono essere dorate. Verificate la cottura con uno stuzzicadenti, se rimane della pasta attaccata allo stuzzicadenti  vuol dire che la torta babà non è ben cotta, pertanto prolungate la cottura per altri 5 minuti e verificatela nuovamente.

torta-babà-cotta

Togliete il dolce dal forno e fatelo raffreddare.

Nel frattempo preparate la bagna.
Fate bollire per circa 20 minuti  l’acqua, la buccia di limone tagliata a spirale e lo zucchero finchè quest’ultimo si sarà sciolto.

bagna-per-torta-baba
Quando lo sciroppo è pronto aggiungete il rum.

Con uno stuzzicadenti bucherellate la superficie della torta babà, in modo che la bagna possa penetrare facilmente all’interno.
Con un mestolo versate poco alla volta lo sciroppo caldo sulla superficie del dolce.
Inclinate lo stampo e fate fuoriuscire lo sciroppo in eccesso.

babà-bagnato
Continuate a bagnare la torta babà ripetutamente fino a quando lo assorbirà tutto.
E’ molto importante bagnare bene il babà per poterlo gustare al meglio.
Se avete bagnato bene il dolce premendo con un dito sulla superficie del babà deve fuoriuscire dello sciroppo.

Prima di capovolgere il babà su di un piatto di portata lasciatelo riposare in frigorifero ancora nello stampo per circa 2 ore.

Trascorso questo tempo trasferite la torta babà su di un piatto di portata.

torta-babà

Ed ecco una foto che mostra l’interno del babà.

torta-babà-tagliata
Io come prima volta, per assaporare meglio il sapore del babà l’ho tagliato a fette e l’ho servito semplice, ma voi potete decorare il babà con panna montata e fragole, crema pasticcera, ecc.

Ecco una golosa fetta di babà.

fetta-babà

 

 

 

torna all'elenco ingredienti - Lasciaci un tuo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.