Patatine fritte

vai alla preparazione passo passo

Ingredienti:

600 Grammi patate a pasta gialla
sale
olio di semi

Porzione per 4 persone

Tempo preparazione 10 minuti

Tempo cottura 5 minuti

Tempo totale 15 minuti

Ti potrebbero anche interessare

Le patate sono un ortaggio presente tutto l’anno, sono molto nutrienti e sono  molto utili all’organismo.
Le patate sono uno di quegli ingredienti che non dovrebbero mai mancare in casa perchè possono essere preparate in tanti modi diversi:primi piatti, secondi, contorni e persino dolci.
Una ricetta molto sfiziosa e alternativa ai classici gnocchi di patata è quella degli gnocchi di patate e zucca.
Le patate possono essere utilizzate anche come ripieno di involtini di verza molto saporiti o di piatti unici come il gateau di patate.


Procedimento:

Sbucciate le patate, lavatele, asciugatele e tagliatele a bastoncini con l’apposito attrezzo mettendole a bagno in acqua fredda leggermente salata man mano che sono pronte in modo che perdano l’amido.
Inoltre in questo modo se non si friggono subito non si anneriscono, inoltre risulteranno più croccanti.
Se non avete a disposizione l’apposito attrezzo, tagliatele prima a fette di 1 cm di spessore e poi a bastoncini di circa 1 cm di larghezza.
Sgocciolate le patate e asciugatele con dei fogli di carta assorbente da cucina.
Fate scaldare abbondante olio in una padella.
Per verificare se l’olio è ben caldo, immergete una patatina nell’olio, se intorno si formano delle bollicine e la patatina risale in superficie l’olio  e abbastanza caldo.
Immergete le patatine nell’olio senza riempire troppo la padella, e friggete per circa cinque minuti.
Quando le patatine risulteranno dorate sgocciolatele con un mestolo forato e mettetele su della carta assorbente per far perdere l’olio di in eccesso.
Salate le patatine solo poco prima di servirle per evitare che si affloscino.
Servite le patatine fritte ben calde.

torna all'elenco ingredienti - Lasciaci un tuo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.