Nidi di spaghetti con vongole e gamberetti

vai alla preparazione passo passo

Ingredienti:

250 Grammi spaghetti
200 Grammi gamberetti sgusciati surgelati
150 Grammi vongole sgusciate surgelate
50 Grammi burro
2 Cucchiai olio extravergine d'oliva
1 Spicchi aglio
1 Ciuffo prezzemolo
1/2 Bicchiere vino bianco secco
olio per friggere
sale
pepe

Porzione per 4 persone

Tempo preparazione 20 minuti

Tempo cottura 40 minuti

Tempo totale 60 minuti

Un primo piatto di pasta originale e davvero invitante che sicuramente stupirà i vostri ospiti.
Spezzate gli spaghetti e cuoceteli in acqua bollente salata.
Scolateli e lasciateli intiepidire. Fate dei nidi della grandezza desiderata e fateli raffreddare in modo che si incollino e non si disfino durante la frittura.
Passiamo adesso alla preparazione del sugo di pesce che servirà per condire i nostri nidi di pasta.
Soffriggete in olio e burro l’aglio ed il prezzemolo tritati, unite i gamberetti e le vongole e cuocete per circa dieci minuti.
Ovviamente se si utilizzano gamberetti e vongole fresche i tempi di cottura si allungheranno. In tal caso sbollentare prima i gamberetti mentre le vongole vanno aperte a fuoco vivace.
Salate, pepate e bagnate con il vino bianco secco.
Friggete i nidi di spaghetti in olio bollente finchè risultino dorati.
Scolate per bene i cestini su della carta assorbente.
Riempiteli con la salsa di pesce e serviteli subito ben caldi.

torna all'elenco ingredienti - Lasciaci un tuo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.