Barchette di pasta sfoglia formaggio e cannolicchi

vai alla preparazione passo passo

Ingredienti:

500 Grammi pasta sfoglia
2 Mazzetti cannolicchi
200 Grammi formaggio cremoso(tipo squacquerone)
1 Ciuffo prezzemolo
sale
Per guarnire:
foglie di insalata
foglie di radicchio

Porzione per 15-20

Tempo preparazione 20 minuti

Tempo cottura 25 minuti

Tempo totale 45 minuti

Related Post

La base di questa ricetta è la pasta sfoglia che viene preparata in casa utilizzando la farina del “Molino Chiavazza“.
Il ripieno che ho scelto per questi stuzzichini al forno è molto delicato e il formaggio che ho utilizzato ha esaltato in pieno il gusto dei cannolicchi.
In base al vostro gusto potete utilizzare anche un altro tipo di formaggio cremoso ad esempio lo stracchino,  la philadelphia  o se preferite della ricotta.

A parte la preparazione della pasta sfoglia, che naturalmente va preparata in anticipo, la ricetta di questi stuzzichini è veramente molto semplice e richiede pochissimo tempo.

Preparazione del ripieno delle barchette.
Fate spurgare per bene i cannolicchi.

Metteteli in una casseruola con un filo d’acqua e fateli aprire.
Togliete i cannolicchi dai gusci, metteteli in un tritatutto insieme al prezzemolo e al sale e tritateli grossolaneamente.
Aggiungeteli al formaggio e mescolate bene per amalgamare gli ingredienti.
Mettete il composto in frigorifero per farlo raffreddare, in modo da utilizzarlo dopo per riempire le barchette di pasta sfoglia.

Preparazione delle barchette.
Stendete la pasta sfoglia in una sfoglia sottile.

Rivestite le formine precedentemente imburrate.

Bucherellate il fondo delle barchette   con una forchetta per evitare che la pasta sfoglia si gonfi.
Preriscaldate il forno a 180°, e fate cuocere le barchette per circa 10 minuti finchè la pasta risulti dorata.
Fate raffreddare le barchette prima di riempirle.

A questo punto potete riempire le barchette di pasta sfoglia con il ripieno al formaggio.
Per guarnire tagliate delle foglie di insalata e di radicchio a forma di vela, infilatele al centro di uno stecchino e mettetelo al centro delle barchette.

Purtroppo non ci sono le fotografie di tutti i vari passaggi e soprattutto la fotografia finale della ricetta non esalta la preparazione del piatto perchè è stata effettuata velocemente in quanto ero troppo impegnata con la preparazione del buffet della festa, ma il risultato è stato eccezionale e le barchette sono state divorate in un attimo.

Con questa ricetta partecipo al  “Contest Mani in Pasta – Gli Stuzzichini

Related Post

torna all'elenco ingredienti - Lasciaci un tuo commento

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.