Torta a cuore per San Valentino

torta-cuore Ingredienti:

1 pan di spagna
Per la farcia:
300 Grammi crema pasticcera
80 Grammi gocce di cioccolato
250 Grammi panna da montare
Per la bagna:
2 Bicchiere acqua
100 Grammi zucchero
1 limone(scorza)
1 Bicchierini liquore a piacere(limoncello, vermouth,rum),
Per guarnire:
300 Grammi pasta di zucchero già pronta(rossa, rosa, bianca)
amido di mais

Porzione per torta da 26 cm.

Tempo preparazione 60 minuti

Tempo cottura 50 minuti

Tempo totale 110 minuti

Preparate un pan di Spagna a forma di cuore.
Preparate una leggera crema pasticcera  e fatela raffreddare.
Nel frattempo preparate la bagna da utilizzare per il nostro dolce.
La bagna da utilizzare per il pan di Spagna è varia e dipende dal tipo di dolce che si vuole realizzare.
Per le torte classiche si utilizza una bagna al liquore, oppure una bagna allo sciroppo per i dolci più freschi preparati con frutta fresca e gelato.
In questo caso utilizziamo una bagna al liquore.
Procedimento per la bagna:
In un pentolino fate bollire l’acqua, lo zucchero e la scorza del limone per circa 10 minuti.
Fate addensare un poco, toglietela dal fuoco e fatela raffreddare.
Aggiungete il liquore a piacere.
Tagliate il pan di Spagna a metà, cospargete il liquido con un pennello da cucina uniformemente partendo dal centro.
Farcitura del pan di Spagna:
A questo punto potete spalmare la crema pasticcera sul fondo della torta, aggiungete le gocce di cioccolato e ricoprite con l’altro disco premendo leggermente per far aderire bene i dischi.
Bagnate anche il disco superiore della torta.
Montate la panna e stendetela sulla torta coprendo anche i lati, utilizzate una spatola per livellare bene la panna.
Preparate adesso la pasta di zucchero di colore rosa per rivestire il pan di Spagna.
Stendete la pasta di zucchero in una sfoglia uniforme.
Per evitare che si attacchi al piano di lavoro utilizzate un pò di amido di mais.
Stendete la pasta di zucchero con un matterello partendo dal centro e muovendovi verso l’esterno.
Quando avete ottenuto lo spessore desiderato avvolgete delicatamente la pasta di zucchero sul matterello e mettetela sulla torta facendola aderire.
Stendete la pasta di zucchero con le mani cercando di eliminare tutte le pieghe che si potrebbero creare(potete usare anche delle spatole).
Rifinite la torta tagliando la pasta di zucchero in eccesso con un coltello a lama liscia.
La torta è pronta per la decorazione finale.
Potete sbizzarrirvi come più vi piace.
In questa ricetta abbiamo usato la pasta di zucchero per creare dei cuoricini rossi e bianchi da applicare sulla torta, ma potete anche usare la pasta di  zucchero per delle scritte.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.