Risotto al nero di seppia

risotto-nero-seppia Ingredienti:

700 Grammi seppie sporche fresche
400 Grammi riso
1 Spicchi aglio
1/2 cipolla
1 Bicchiere vino bianco secco
3-4 Cucchiai olio extravergine di oliva
3 pomodori pelati
brodo q.b
sale
pepe macinato o peperoncino
prezzemolo

Porzione per 4 -5

Tempo preparazione 40 minuti

Tempo cottura 30 minuti

Tempo totale 70 minuti

La seppia è un alimento molto digeribile che viene usato in molte ricette.
Le seppie alla griglia sono una delle mie ricette preferite e a dispetto di quanto si possa pensare risultano molto morbide.
Ho sperimentato una nuova marinatura molto aromatica e particolare nella ricetta delle seppie al pepe rosa.


Procedimento:

Pulite le seppie, privatele dell’osso e della sacca con il liquido nero che terrete da parte, lavatele e tagliatele a listarelle.

In commercio si trova l’inchiostro già confezionato in sacchettini singoli. Pertanto chi non è molto esperto può utilizzarlo al posto di quello che si trova nelle seppie.

In una casseruola rosolate mezza cipolla e uno spicchio di aglio tritati con l’olio.
Unite le seppie, mescolate per 5 minuti e aggiungete 3 cucchiai di prezzemolo tritato.
A questo punto salatele, pepatele ed innaffiatele con un bicchiere di vino bianco.
Fatele cuocere per circa 10-15 minuti a fuoco basso coprendo il tegame con il coperchio.

Unite i sacchetti di inchiostro, rompeteli, fateli sciogliere in padella e aggiungete il pomodoro a pezzetti.

Versate il riso e lasciatelo tostare nel condimento, mescolate e copritelo a filo con del brodo caldo aggiungendolo man mano che si asciuga fino al termine della cottura (dipende dal tipo di riso) .

Servite con il prezzemolo restante.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.