Frittelle di Carnevale alla crema pasticcera

frittelle-di-carnevale Ingredienti:

500 Grammi farina
150 Grammi zucchero semolato
4 uova
200 Millilitri latte
1 Bustina lievito per dolci
1 limone(scorza)
1 Bicchierini anice
zucchero a velo
olio per friggere

Porzione per 8 persone

Tempo preparazione 15 minuti

Tempo cottura 15 minuti

Tempo totale 30 minuti

Preparate la crema pasticcera e fatela raffreddare.
Nel frattempo preparate l’impasto delle frittelle di Carnevale.
Sbattete le uova  con uno sbattitore elettrico, incorporate lo zucchero e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete il latte, un pizzico di sale, la scorza di un limone e il liquore all’anice. Continuate a mescolare.
Quando l’impasto sarà omogeneo  incorporate un poco alla volta tutta la farina setacciata e alla fine la bustina di lievito anch’esso setacciato.
Quando il composto sarà vellutato fatelo riposare qualche minuto.
Nel frattempo fate scaldare l’olio in una friggitrice o in un  tegame con i bordi alti.
Quando l’olio sarà ben caldo (dovrà raggiungere almeno i 180°C) prelevate il composto con due cucchiaini in modo da avere una pallina grande quanto una noce e friggetela.
Quando tornerà a galla vuol dire che è pronta.
Cuocete circa 5 – 6 frittelle per volta per mantenere costante la temperatura.
Fate friggere le palline di pasta rigirandole di tanto in tanto, fin quando non saranno dorate su tutta la superficie.
Scolate le frittelle su della carta assorbente.
Aiutandovi con una siringa per dolci riempite le frittelle di crema pasticcera.
Disponetele le frittelle di carnevale su un piatto da portata.
Spolverizzatele con lo zucchero a velo e servite.

Consiglio:
Queste frittelle si possono cuocere anche al forno.
Per una frittura ottimale e più leggera possibile bisogna friggerle in abbondante olio e portarlo a temperatura, in modo che le frittelle non si inzuppano ma friggono restando croccanti e fragranti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.