Currently browsing category

Secondi piatti: Carne

Peperoncini ripieni di carne

I peperoncini verdi detti anche friarielli sono dei peperoni verdi nani e dolci tipici della cucina campana. I friarielli sono ortaggi tipicamente estivi e vengono utilizzati nella preparazione di diverse ricette tutte semplici, gustose e ricche di profumo.
I peperoncini verdi ripieni di carne sono un secondo piatto completo ottimo da gustare sia caldo che freddo.

Spezzatino di maiale con peperoni e olive

Lo spezzatino di maiale è un secondo piatto molto gustoso e facile da preparare. L’accostamento della carne di maiale con i peperoni e le olive rende il piatto molto colorato e ricco di sapore. I bocconcini di carne di maiale risultano molto teneri e ben amalgamati rendendo il piatto molto gradito a tutta la famiglia.

Bresaola con rucola e parmigiano

La ricetta dell’antipasto bresaola, rucola e scaglie di parmigiano è semplice e veloce.
Una ricetta leggera e fresca da preparare in estate.
Un piatto classico molto delicato e molto apprezzato.

Cosce di pollo al forno con patate

Le cosce di pollo al forno con patate è un secondo piatto semplice e molto saporito che piace tanto ai bambini. E’ una ricetta classica di sicuro successo ideale quando si vuole preparare un piatto gustoso ma allo stesso tempo leggero e sano. La mia versione del pollo al forno che non prevede l’aggiunta di grassi rende questo piatto dietetico ma non per questo meno saporito.

Carne alla pizzaiola con fagiolini

La carne alla pizzaiola con fagiolini è un secondo piatto sostanzioso e molto appetitoso che potete accompagnare con del buon pane perchè il sughetto è molto saporito. Dal punto di visto nutritivo questa ricetta è molto equilibrata, è adatta ai bambini e può essere servita come piatto unico. La carne con i fagiolini è un piatto tipico dell’estate o di inizio autunno quando i fagiolini sono di stagione, ma può essere preparato tutto l’anno utilizzando fagiolini surgelati.

Scaloppine di vitello agli alchechengi

L’alchechengi è un frutto poco succoso e zuccherino dal sapore un po’ acidulo, che ricorda quello del lampone, e si accosta benissimo a qualsiasi tipo di carne.
Le bacche dell’alchechengi possono essere consumate crude o cotte ed hanno molte proprietà terapeutiche.L’alchechengi è un frutto che si trova tutto l’anno, ma soprattutto nel periodo natalizio e in genere si immerge la parte inferiore nel cioccolato fondente e si servono come dolcetto.Come contorno sono molto scenografici con il loro bel colore.